Miele e camomilla

Per 4 kg di gelato

 

latte g 2300
latte magro in polvere g 190
panna g 700
miele millefiori g 400
saccarosio g 300
glucosio 42DE g 90
neutro g 20
olio essenziale di camomilla n 5 gocce per kg

Pesare le parti secche in un contenitore asciutto, dando precedenza al neutro. Preparare in una brocca a parte i liquidi, miele compreso. Unire le polveri ai liquidi, agitando energicamente. Aromatizzare, inserendo l’olio essenziale gradualmente, ed assaggiare dopo aver mescolato bene. Pastorizzare e mantecare.

 

Particolarità

“Questa creazione dal gusto avvolgente era originariamente chiamata MieLino, perché dedicata a Lino Baraglia, apicoltore novantenne di Gera Lario, Co, e padre di Fabrizio, partner della nostra Scuola”, spiega Vescia. È parte caratterizzante di un gelato gastronomico con storione marinato e carote, in diversi colori e consistenze, presentato nell’ambito di Note di Gusto, evento con cena a base di gelato, abbinato ad una performance di musica dal vivo” (si vedano le pagine precedenti, ndr).

 

Andrea Vescia
Scuola Delicati Equilibri
Beura Cardezza, Vb
delicatiequilibri.it

Letto 379 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Marzo 2020 16:47

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2020 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup