Gelato

Gelato

Lunedì, 07 Giugno 2021 07:19

Un gusto per Artusi

Indetto il bando per il Gelato Artusi200, con il patrocinio dell’Associazione Italiana Gelatieri
Bisogna iscriversi entro il 30 giugno 2021

Figlio d’arte, Giuseppe De Costanza di Giò Ice a Nola, Na, dopo aver approfondito arte e tecnica gelatiera al Capac di Milano con Caviezel e Pozzi, si è fatto conoscere con gusti identitari come Oro Campano

Giovedì, 03 Giugno 2021 12:47

Un nuovo modo di fare Festival

Se il mondo del gelato richiede nuova forza e attenzione, la Gelateria Festival è l’esempio di come nutrire il Festival che ne rappresenta l’essenza di promozione 

Venerdì, 04 Giugno 2021 07:57

Gelato moderno: la ricetta di Giuffrè

Sono trascorsi tre anni da quando vi presentavamo la Gelateria Giuffrè di Roma (sulla nostra rivista “Pasticceria Internazionale”) e da allora tanti sono i “trasteverini” (e non solo) che Alessandro Giuffrè ha conquistato con il suo gelato artigianale e i prodotti di pasticceria. E sono passati anche i tempi di agognato ritorno alla normalità, durante i quali si è lavorato con i servizi digitali, delivery in primis, senza perdere di vista il concept originario: artigianalità, gusto e sostenibilità.
Nella sua autenticità di gusto e originalità della ricetta, il gelato si inserisce in un contesto dinamico, dove si apprezza anche la pasticceria, tra la brioche siciliana “cu tuppo”, crostate, biscotti e lievitati per la prima colazione, maritozzi, pangoccioli, i Sanpietrini (quadrotti di frolla friabile senza uovo), mono, proposte salate e grandi lievitati artigianali: il Panfrè, in abbinamento al gelato, i panettoni e le colombe, l’ultima versione Orientale era un impasto al tè in infusione al bergamotto, kumquat semicandito con cioccolato bianco.
Alessandro sceglie piccole o medie realtà produttive che seguono la stagionalità degli ingredienti e crea combinazioni moderne, utilizzando per mantecare sia una macchina orizzontale di moderna concezione che una verticale, a bastone, che richiama le lavorazioni di altri tempi.
“Lavorare con produttori locali ci regala un grande insegnamento: quello di non dare mai nulla per scontato, neanche una pallina di gelato!”, si legge sulla pagina facebook, una vetrina social a cui affidare anche “pillole” di informazione sul prodotto. Come nel caso del Fior di Latte, preparato con Fit-Milk, latte grass-fed, ovvero da bovine al pascolo che si nutrono quasi esclusivamente di erba, e più ricco in acidi grassi polinsaturi ed omega 3 (+170%), di acido linoleico coniugato (CLA, + 350%), di acidi grassi ramificati (+130%) e con meno acidi grassi saturi (-14%).
Il Trasteverino è stato il primo gusto che abbiamo assaggiato, preparato con biscotti al sale e gianduia, ma è facile farsi tentare anche da Porta Portese, nocciola con mandorle tostate affogate nella gianduia, mentre il cioccolato al caramello variegato con polvere di arachidi salate e caramellate, omaggio a Paolo Brunelli, qui si chiama Portonovo. E Ricotta Manu? Al miele, con polvere di caffè, frutta secca pralinata e zest di limone di Amalfi. I classici contemplano più tipi di cioccolato, fino al cioccolato a base acqua con un 74%. Le proposte alla frutta si alternano a granite e gelati all’acqua, ideali per gli intolleranti al lattosio, per una scelta che conta 30 gusti.
Con coppe gelato, Gin Lemon con granita al limone, Pesca e vino (preparata con pesche saltate in padella con il vermouth e servite con due palline di gelato alla crema), il caffè difende il suo posto in vetrina: specialty monorigine, classico e in filtro, in versione gelato e granita.
Giuffrè ha scelto la piattaforma digitale Delivery, ma consegna personalmente nelle zone di Trastevere, Testaccio e Portuense; Cosaporto copre tutte le aree restanti della capitale. E in negozio? Solo packaging compostabili e la filosofia sostenibile si estende anche alla produzione, con macchinari che lavorano mediante recupero dell’acqua e fornitori di energia rinnovabile.
“Nel nostro gelato c’è quello che pensiamo dovrebbe esserci: amore per il nostro prodotto e rispetto per i nostri clienti”.

 

www.gelateriagiuffre.it/

La ricetta di Martin Lippo, protagonista della rubrica Frutta su Stecco di TuttoGelato n. 22

Lunedì, 14 Giugno 2021 07:00

Sorbetti su stecco al mango e ribes nero

La ricetta di Martin Lippo, tratta dalla rubrica Frutta su stecco di TuttoGelato n. 22

Mercoledì, 09 Giugno 2021 07:51

Frutta su stecco: Doppio Limone

Con la stagione calda ghiaccioli, sorbetti e gelati su stecco sono sempre più richiesti. Su TuttoGelato n. 22 Martin Lippo, sperimentatore e ricercatore di nuove tecniche, propone tre ricette per produzioni veloci. Qui vi proponiamo Doppio Limone, gelato e sorbetto

Lunedì, 05 Luglio 2021 07:41

I vegetalfruttati: Open di Marco Martinelli

“L’ho chiamato Open perché partecipare alla Coppa del Mondo della Gelateria e, come nel nostro caso, vincerla ha un grande significato di apertura verso gli altri Paesi e le altre culture del gelato, un punto di vista ampliato da questa meravigliosa esperienza"

Giovedì, 01 Luglio 2021 07:15

Torta Mango

Conoscere il nuovo brand di Valrhona Selection, Adamance, e utilizzare la frutta della linea per approntare ricette e spunti:
questa la mission di Paolo Brunelli all’École Valrhona. L'intervista completa e le sue ricette sono su TuttoGelato n. 22

Giovedì, 03 Giugno 2021 08:08

Sorbetto al kiwi

La ricetta di Antonio Luzi, un sorbetto ideale per l’estate, proposto come primo approccio alla scienza del bilanciamento, preparato
dagli studenti del Corso di Gelateria Contemporanea in Alma, a cura della Compagnia dei Gelatieri.
Questa è solo una delle proposte della rubrica I Vegetalfruttati pubblicata su TuttoGelato n. 22

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup