Granita di grano Nero delle Madonie

Su Tutto Gelato (numero 20), Salvatore Naselli, esperto gelatiere del Bar Naselli a Castelbuono, Pa, e docente Carpigiani, presenta la granita realizzata con il grano Nero delle Madonie, a basso indice di glutine. "È frutto di una coltivazione antica insieme alla Timilia e alla Maiorca, specie che i Greci conoscevano e i Romani coltivavano, che era quasi del tutto scomparsa. Dal Nero delle Madonie (marchio registrato) si ottiene una farina poco raffinata, semi integrale, che mantiene un rapporto equilibrato tra presenza di amido e di glutine, rendendola più leggera e digeribile", spiega Giuseppe Dongarrà, proprietario dell’azienda bio Madre Terra a Gangi, Pa
Scopri di più sul magazine Tutto Gelato, 20

 

1000 g acqua minerale naturale
400 g grano Nero delle Madonie
130 g zucchero d’uva

Lasciare macerare il grano in ammollo per 24 ore a +4°C in frigorifero. Filtrare il grano. Unire lo zucchero d’uva e mescolare. Versare il composto nel mantecatore e raffreddare fino a -3° C. Aggiungere i germi di grano spezzettati. Conservare a -8 °C. Servire in coppa ghiacciata.

Salvatore Naselli
Bar Gelateria Naselli
Castelbuono, Pa

 



Letto 81 volte Ultima modifica il Lunedì, 30 Novembre 2020 10:45

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup