A Firenze la finale europea del Gelato Festival

Ecco i finalisti di Gelato Festival 2017.
Appuntamento a Firenze il 14 e 17 settembre


Terminata la tournée europea con la tappa di Amburgo, Gelato Festival si prepara ad eleggere il campione europeo 2017.
Dopo aver selezionato i più bravi gelatieri a Firenze, Roma, Milano e Torino, e in alcune delle più note piazze europee (Londra, Varsavia e Amburgo), si torna a Firenze, città dove il Festival ebbe inizio nel 2010.
Dal 14 al 17 settembre al Piazzale Michelangelo i 16 migliori gelatieri d'Europa si sfideranno con i loro gusti speciali creati appositamente per il Festival, preparati con ingredienti selezionati e di qualità.
Il voto finale che decreterà il vincitore del Gelato Festival 2017 sarà determinato in eguale misura (50%) dalla preferenza della giuria tecnica, giornalisti ed esperti del settore, e da quella della giuria popolare.
In attesa della sfida finale, gustatevi in anteprima (almeno per così dire ☺) i 16 gusti finalisti!

1. Ettamo Fragola di Roberta Rabatti della gelateria Ettamo di Firenze. Un sorbetto alla fragola con le note acidule dell'aceto balsamico.

2. Crema di ricotta azteca al bergamotto di Carmelo Pannocchietti della gelateria Arà.

3. Zabaione come una volta di Emanuele Alvaro della Gelateria Il Re Sole di Roma: uova, vino e zucchero proprio come una volta.

4. About Strawberry and Red Pepper di Vincenzo Lenci della gelateria Bar della Darsena di Fiumicino. Fragola e peperone, un contrato armonioso.

5. Miami Vice di Francesca Marrari della gelateria Golosia di Torino. Un cocktail al cocco, ananas e fragole.

6. Gelato del Vignaiolo di Nicolo Arietti di Gelati d'Antan di Torino. Dalle terre piemontesi un omaggio all'uva e in particolare alla Malvasia doc. Una nota dolce accompagnata da un fresco lampone in versione sorbetto.

7. Femminello IGP di Michela Guerra della gelateria Bar Marea di Foggia. Il Femminello Garganico si sposa con la mandorla dolce di Toritto in un gusto fresco, pulito e leggero.

8. Il mio primo vero latte di Massimiliano Scotti della Gelateria VeroLatte di Vigevano. Latte fresco di Brunilde, miele e riso delle coltivazioni della pianura Padana.

9. Creme dela Baklava di Akash Vaghela della gelateria Creme Glacee di Londra. Dessert ricco di zucchero originario della con granella al pistacchio.

10. Scottish Raspeberry di David Equi e Kaelin Halcrow della gelateria Equi's Ice Cream di Hamilton (UK).

11. Plums di Peter Bertoti della gelatieria “Quatro si” di Pruszkow. Sorbetto alle prugne con un tocco di cannella.

12. Inne lemon curd di Giacomo Canteri della gelateria Limoni di Varsavia. Crema fresca con vaniglia.

13. Wild Cherry - Great freedom di Taseer della gelateria Fabulous Ice Fires di Londra. Un sorbetto con 4 tipi di ciliegia e un quinto segreto ingrediente. La ciliegia Sweet Red (dolce rossa) e la Dark (scura) originarie dell'Inghilterra, la Saurkirschen della Germania e la Selvaggia scura amarena italiana.

14. Communis fortis di Francesco Bontempo della gelateria Cristallino di Bad Tölz. Gelato pistacchio su una base di latte di mandorle e nocciole con aggiunta di granella di noci miste.

Entrano di diritto alla finale europea come selezioni speciali:

15. Nonna Rosa di Lucia Cosentino della gelateria Marron Glacés di Catanzaro. Selezionata al trofeo Punto.it.

16. Joghur e Fragola di Elvis Bogicevic della gelateria La Piazza di Bargteheide, secondo alla tappa di Amburgo con un altissimo gradimento da parte della giuria popolare. La fragola del nord della Germania accompagnata da un classico yogurt fresco.

www.gelatofestival.it

 

Letto 1525 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Agosto 2017 06:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2020 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup