Un 2021 ‘tutto gelatoso’

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha causato ingenti danni alle imprese del settore della ristorazione e non fanno eccezione le gelaterie, che registrano un calo del 40% di fatturato, passato da 2,5 a 1,5 miliardi. Davide Destefano, della Gelateria Cesare di Reggio Calabria, nonché responsabile nazionale Conpait Gelato, condivide con la redazione di “Tutto Gelato” le sue preoccupazioni di artigiano e dà voce ai tanti colleghi italiani


Con la stagione estiva, nelle località di vacanza i consumi non sono certo mancati, ma preoccupa il calo determinato dal crollo delle vendite nelle grandi città turistiche (in alcuni casi fino all’80%). Senza considerare i mesi di chiusura primaverile e le conseguenze dell’afflusso contingentato, che ha scoraggiato in alcuni casi i clienti per le lunghe attese.
Grazie alle pressioni esercitate ai tavoli istituzionali dalle maggiori associazioni di categoria di tutta la ristorazione, gelaterie e pasticcerie comprese, la vendita dopo le ore 18 ha limitato il danno, “ma l’obbligo di dover incartare tutto, ha causato enorme spreco di imballi, che i clienti gettavano appena usciti per consumare il gelato in auto, allungando inoltre i tempi si servizio e la fila d’attesa”, precisa il gelatiere.
Protagonista del food delivery (leggi QUI), il gelato ha fatto registrare un notevole aumento degli ordini a domicilio. “Opportunamente programmato, il delivery a fine pandemia potrà essere un surplus per tutte le nostre gelaterie”, aggiunge Destefano, convinto che non sia tuttavia questa la soluzione del momento.
Rincuora l’affezione dei consumatori nei confronti del prodotto gelato, sempre più attenti alla qualità. “Prepariamoci per il 2021 e, in attesa di una riduzione delle restrizioni e di un miglioramento generale della situazione, concentriamoci sul cliente che, specie in questo momento, deve sentire la nostra vicinanza con piccoli omaggi e un miglioramento del servizio”, questo il suo augurio per un 2021 “tutto gelatoso”.

Letto 75 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Gennaio 2021 10:22

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup