Il Giorno dei Coni

L’assegnazione dei giudizi di merito della Guida Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso ai gelatieri arriva in occasione del Gelato Day, suggella conferme e mette in luce talenti con i quattro Premi Speciali attribuiti a Luigi BuoninsegnaGianluca CaviAntonella, Annalisa, Gabriella e Miriam Ricchiuto, Giulio Rocci ed Emanuele Monero, e Luca Mannori per il Gelato del Pasticciere

 


Nel giorno del Gelato Day, preso a simbolo della ripresa della stagione del gelato, ha fatto notizia la presentazione online della Guida Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso, alla sua 5edizione. Due i momenti-chiave: l’annuncio dei quattro Premi Speciali e del Gelato del Pasticciere, e dell’attribuzione per regione dei Tre Coni. A scandire con efficacia Laura Mantovano, direttore della Guida, e Sara Bonamini, curatrice della stessa, che si sono alternate insieme ai responsabili delle aziende sponsor, a cominciare da Orion, marchio dell’azienda Clabo Spa, rappresentato dal suo presidente Pierluigi Bocchini, nella proclamazione dei vincitori. Ecco quanto annunciato. 

 

I Premi Speciali

Si aprono le danze con il Premio per il Miglior Gelato al Cioccolato assegnato a Luigi Buonansegna di Officine del Gusto a Pignola, Pz, già vincitore di Sherbeth Experience (protagonista dell’intervista su TuttoGelato di dicembre 2020). A sostenere tale premio, Valrhona, con il direttore commerciale Igor Maiellano. Gianluca Cavi di Magritte a Fidenza, Pr, è il Gelatiere Emergente: classe 1988, impara i fondamentali da Manuele Presenti e Simone De Feo, riconfermati tra i Tre Coni. Il Premio Sostenibilità è andato ad Antonella, Annalisa, Gabriella e Miriam Ricchiuto di G&co di Tricase, Le, per la continua attenzione ai prodotti impiegati. Per il Miglior Gelato Gastronomico è stata premiata Ottimo! Buono non basta di Giulio Rocci ed Emanuele Monero a Torino. A chiudere, il Premio Gelato del Pasticciere, “che celebra la contaminazione tra due mondi affini, quello della pasticceria e della gelateria”, come  dichiarato da Giovanni Galli, business director di Iceteam 1927 Cattabriga. La fotografia del comparto fatta da parte della Guida è continuata con la menzione nominale dei Tre Coni.

 

I Tre Coni 

Ci sono quattro nuovi ingressi tra i Tre Coni. Tre sono in Piemonte e si tratta di Nicolò Arietti di Gelati d’AntanLa Tosca di Riccardo Serra e Nivà di Diana De Benedetti e Dalia Rivolta. E uno in Lombardia: Claudio Torcé, affiancato nel nuovo progetto di Crema a Milano dall’imprenditore Giorgio Bulgari

Tutti i nomi sono pubblicati su www.gamberorosso.itdove la Guida si può già acquistare.

 

  Emanuela Balestrino

Letto 63 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup