Il gelato Gay-Odin fa community

L’app registra un +120% nelle vendite 

 

Segnalata sulla nuova Lonely Planet Campania, con oltre 100 anni di storia, dalla prima bottega di via Chiaia ad oggi, la Fabbrica del Cioccolato Gay-Odin annuncia che gli iscritti alla community e gli ordinativi online raddoppiano. La scelta di attivare un canale delivery diretto, insieme alle vendite online, ha permesso di mantenere in attivo la produzione, ma non solo. Con l’approccio digitale punta a destagionalizzare il prodotto, trasformando i nudi di casa in creme fredde: barrette di cioccolato, nudi artigianali e cioccolatini in cialde fanno spazio al gelato.
Con l’app sviluppata dalla web agency Wstaff, la Fabbrica copre l’intero centro cittadino, puntando ad un gelato artigianale che richiama alla memoria alcuni dei noti cioccolatini. Come il Cioccolato Foresta e il gusto Ghianda, cioccolato con scorzette d’arancia, il fondente con fave di cacao Criollo e al rum. La crema pasticcera di nonna Melina campeggia in cima alla classifica di gradimento, seguita dalla stracciatella al cioccolato extra fondente, il gelato yogurt bianco scremato con albicocca e noci, caffè, nocciola di Giffoni e pistacchio puro della zona etnea. E con i classici fragola e limone arrivano a casa anche torte gelato, tartufi semifreddi, dolci artigianali, creme spalmabili e i nudi di casa.

 

www.gay-odin.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2022 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup