La tradizione di famiglia diventa crema fredda

L’iconico tronchetto della Fabbrica del Cioccolato Gay-Odin diventa crema fredda

 

 

In cioccolateria, gli artigiani realizzano a mano vaporose pieghe di cioccolato che, strette tra loro, richiamano alla memoria i rami intrecciati e il tronco increspato di un albero. Nasce così il tronchetto della Fabbrica del Cioccolato Gay-Odin, grazie ad un’intuizione di Isidoro Odin.
Un iconico cioccolato che oggi è anche in versione crema fredda, realizzata con gli stessi ingredienti della ricetta originale: cacao Criollo importato crudo e cotto a legna, a basse temperature, tostato e ridotto in fine granella; una volta fredda, alla pasta si aggiunge latte, zucchero e burro di latte, per una texturesetosa. E non manca la nota croccante delle pepite di Foresta, piccole sfoglie sottili di cacao piegate a mano, inserite sul gelato.
La linea fredda, spiega Massimo Schisa, cda Gay-Odin e responsabile del settore gelato, rievoca la tradizione di una generazione addietro, che donava a figli e nipoti il tronchetto Foresta. “Oggi sono gli stessi a ricambiare la golosa affettuosità, regalando il gelato a genitori e nonni”.
E molti altri gusti traggono ispirazione dai nudi di casa: dal cremino a quello alla ghianda, insieme al pistacchio salato, alla crema di Nonna Melina e ai gusti frutta 100% naturali.

 

https://gay-odin.it/

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2022 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup